Home

22 Settembre 2017
Seduta di laurea 


MIUR
Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca – La Libera Facoltà di Scienze Turistiche è iscritta nello schedario anagrafico nazionale delle Ricerche art. 64 comma 1 DPR luglio 1980 n° 382 con il numero 619001 KS

regione_campaniaIstituto delegato dalla Regione Campania alla formazione dei quadri del Turismo (delibera della Giunta Regionale del 15 Aprile 1980), vistata dalla C.A.R.C. in data 6 Maggio 1980. Il Ministero dell’ Università ne ha preso atto fin dal 1971 (Nota del 30 Giugno 1971, n°1781).

regione_campaniaRiconosciuta quale ente di rilievo culturale dalla Regione Campania così come previsto dal L.R. 6/5/1987 n° 49 giusto atto deliberativo di Giunta n° 7020 del 21 Dicembre 1987 Burc n. 13 del 7 marzo 1988

La Libera Facoltà di Scienze Turistiche  “Umberto Fragola” ha le sue radici didattiche nella  interazione tra accademia e discente. E’ finalizzata al costante perfezionamento delle qualifiche culturali e professionali, e che si realizza attraverso il proprio modello di studi che si adatta alle esigenze dello studente con un ambiente di apprendimento orientato.

Grazie alla capacità di rispondere in maniera flessibile alle  esigenze personali  interpreta   le finalità educative e lavorative nei percorsi di studio prescelti, e garantisce piena indipendenza e personalizzazione della didattica.
Un tutor segue i percorsi di studi attraverso contatti telefonici, mail, e social  e monitora il continuo livello di apprendimento, anche attraverso i frequenti momenti di valutazione ed autovalutazione.
Lezione in sede face to face con dirigenti di azienda ed operatori economici danno l’opportunità di conoscere ed apprendere situazione di lavoro concrete e mette in condizioni gli studenti di affrontare fattispecie in modo professionale e consapevole.
Tutto questo – ovviamente – senza trascurare la grande attenzione alla Ricerca nazionale ed internazionale, nonché la promozione della formazione delle giovani generazioni alle attività di ricerca.

In campo comunitario ed extra comunitario, coerentemente ai principi generali previsti dal proprio Statuto, la libera facoltà di scienze turistiche  promuove lo sviluppo internazionale della didattica, della ricerca e degli studi, anche e soprattutto attraverso lo scambio culturale tra i diversi Paesi e la collaborazione con gli atenei di maggiore prestigio dell’area comunitaria.

Come si studia

  • delle diapositive powerpoint (arricchite da testi, tabelle, immagini, grafici) commentate in audio dal docente;
  • dei filmati delle lezioni in dvd e rete
  • delle esercitazioni di autovalutazione per la verifica dello stato di apprendimento.
  • Ricerca sul territorio
  • dal testo scritto della lezione, con riferimenti bibliografici e note;
  • Realizzazione di media a fini promozionali
  • Dispense sintetiche fornite dal docente

Accordi partner  

Università di Hec Milocer (Montenegro)

LOGO-BANNER-ENG

ginevra

Show Buttons
Hide Buttons